Livigno 2014 WRTC

imagesXM18H20K

Winter Race Training Camp a LIVIGNO

 

All’interno degli incontri organizzati per aiutare gli appassionati  del genere ad affrontare le gare al freddo, l’organizzazione di Winter Race ha scelto come location privilegiata proprio Livigno; già nota località valtellinese più che adatta agli sport invernali e in Italia valido “test” per le prove a basse temperature! Saranno trattati tutti gli argomenti necessari (allenamenti sul campo compresi), e saranno fatti test completi per accompagnare lo sportivo verso una prova che poi liberamente sceglierà se portare a compimento nell’immediato o quando vorrà. Livigno è parso da subito il paese ideale sia come clima che come luogo d’accoglienza per eventuali famiglie o accompagnatori a seguito.

Da Sabato 20 dicembre a Lunedì 21, i partecipanti avranno modo di testare la loro volontà e il piacere che consegue a questa passione; passione che gli organizzatori, esperti dell’argomento, sapranno ben trasmettere.

Di seguito un programma più dettagliato dell’evento.

Ritrovo: Sabato 20/12/2014 dalle ore 9.00 alle 11.00 arrivo partecipanti al WRTC a Livigno Hotel Amerikan.

Controllo e ritiro, copia certificato medico agonistico rilasciato per pratica di “atletica leggera” valido per tutta la durata del Camp e copia liberatoria firmata.

Sistemazione nelle camere o appartamenti

Fin dalla prima uscita  su neve , saranno trattate tutte le problematiche che poi gli atleti si troveranno ad affrontare durante la corsa in Canada, a prescindere dalla distanza che dovranno affrontare.

Ore 12.00 pranzo

Ore 13.00 controllo e preparazione del materiale obbligatorio e tecniche di preparazione corretta del carico trainato sulla slitta

Inizio allenamenti collettivi trainando la propria slitta.

Ore 18.00 rientro in Hotel per la cena

Ore 20.00 nella sala riunioni ci sarà l’incontro con la dott.ssa Elisa Morosi e la dott.ssa Sara Carnelli, psicologhe sportive.

Video di edizioni passate di corse estreme nel Grande Nord.

Domenica 21/12/2014

Ore 8.00 colazione

Ore 9.00 partenza per un lungo allenamento e tempo permettendo ci porteremo in quota, durante la giornata, con il nostro aiuto cercheremo di mettere in pratica le tecniche impartite la sera precedente dalle Psicologhe, per questo i partecipanti viaggeranno, per quanto possibile, separati in modo tale da imparare ad ascoltare il proprio corpo e prendere decisioni tipo quando riposare, quando mangiare, quando bere, non influenzati da altri.

Nel tardo pomeriggio arriveremo al nostro campo, null’altro che una baita spartana ma confortevole e tutti insieme procederemo alla preparazione della cena . Debriefing della giornata appena trascorsa.

La notte sarà la protagonista dei nostri allenamenti con

preparazione di un bivacco e pernottamento a cielo aperto; tecnica su come accendere un fuoco; uso del fornello a benzina, gestione degli imprevisti; gestione della mancanza di riposo;  nozioni di orientamento, lettura mappe ed eventuale uso di GPS.

Test a sorpresa.

Lunedì  22/12/2014

Ore 8.00 Colazione

Ore 9.00 con una lunga camminata ci porteremo alla base di partenza

Ore 12.00 arrivo in Hotel

Ore 13.00 Pranzo e conclusioni finali

 

Gli orari saranno molto flessibili, Madre Natura detterà legge come sempre e ci adatteremo!

Noi non vediamo l’ora di cominciare.

Gli organizzatori di Winter Race Training Camp

Nella quota di 400.00 euro è comprensiva di pernottamento e pasti

la quota non comprende i trasferimenti  da e per Livigno e tutto quello non compreso nella quota comprende.

 

Materiale per Livigno
Sacco piuma confort  -20 o oltre
Slitta/ bob
corde o aste rigide per traino
Borsa impermeabile da trasportare sulla slitta
n 1 fettuccia o corda elastica
telo termico/ sacco bivacco
Materassino isolante
n 2 pile frontali + batterie di ricambio
scarpa trail goretex e scarpa trail
Ghetta da neve
Giacca piuma o prima loft
Intimo tecnico di ricambio ( calze ecc )
Bavaclava
2 paia di guanti ( uno sicuramente moffole)  e sottoguanti
Pantalone termico aderente
Maglia pile

Pantalone antivento
Camelbag o borraccia
Fornello a benzina

Pentola da 1,5/2 lt

Mezzo lt di benzina bianca
Occhiali da sole
Maschera antivento
Fiammiferi antivento/ accendino / diavolina
Piccola farmacia personale

 

Cibo Personale fornito dall’organizzazione

 Latte condensato

Frutta secca

Parmigiano reggiano 36 mesi
Torrone
Kiwi e papaia disidratati
Te
Croccante alle mandorle
Dadi vegetali bio
Biscotti
Buste cibo o purè disidratato (Polenta)
Cioccolato
Bresaola
Lardo di colonnata
Pane integrale in cassetta
Buste per cioccolata calda

Burro

Burro d’arachidi
Marmellata

Gel e Barrette Agisko

Comments are closed.